Tra tessuti e parole

Sabato 19 marzo dalla ore 16.00 alle ore 18.00 in via Bari 22, si svolgerà la festa conclusiva del nostro progetto “Tra tessuti e parole”. Il progetto, reso possibile grazie al contributo della Città di Torino, ha realizzato  un percorso di formazione sartoriale rivolto a donne immigrate finalizzato all’acquisizione dei primi elementi di sartoria a cui sono stati abbinati momenti di condivisione e dialogo in presenza di una psicologa che, agendo da facilitatrice, ha potuto mediare tra i diversi codici culturali e le differenze personali stimolando le partecipanti a raccontarsi e permettendo così la ricerca – da parte del gruppo -di risposte condivise alle richieste e ai bisogni emersi duranti gli incontri.

La festa è stata pensata come un momento di restituzione al territorio del lavoro svolto in questi mesi seguendo la visione che vede negli spazi di socializzazione uno strumento indispensabile nella costruzione di una società inclusiva, sicura e libera dalle discriminazioni.

Vi aspettiamo sabato 19 marzo dalle 16 alle 18 in via Bari 22, per la festa conclusiva del progetto di sartoria dialogata “Tra tessuti e parole”.

Gradita conferma di partecipazione tramite whatsapp al 351 506 9566

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *